Francesca Pandimiglio. L’iconografia di Sant’Elena in alcune opere inedite a Viterbo.

Nell’immaginario la figura di Sant’Elena Imperatrice è ricordata principalmente come colei che ha ritrovato il Sacrum Lignum a Gerusalemme nei luoghi santi della Passio Christi tra il 326 e il 332 ed è venerata il 18 agosto nel calendario cristiano…

Leggi tutto nell’allegato: L’iconografia di Sant’Elena in alcune opere inedite a Viterbo – Francesca PANDIMIGLIO

Autore: Francesca Pandimiglio – pandimigliofrancesca@gmail.com