TORINO. Giuseppe Pellizza. Percorsi nell’archivio fotografico del pittore di Volpedo.

Dal 16 settembre 2011 al 6 novembre 2011, a Palazzo Barolo, Via delle Orfane, 7 – Torino.
In contemporanea alle diverse attività culturali della manifestazione “Pellizza 2011”, viene proposta a Torino, nelle sale storiche di Palazzo Barolo, la mostra fotografica dal titolo Giuseppe Pellizza. Percorsi nell’archivio fotografico del pittore di Volpedo.
Per la prima volta verrà esposta una selezione di immagini originali, tratte dall’archivio privato del pittore, di proprietà dello Studio Museo Pellizza da Volpedo. Il nucleo selezionato esemplifica il rapporto stabilitosi a partire dalla metà dell’Ottocento fra pittura e fotografia ed il ruolo ricoperto dai documenti fotografici all’interno dell’archivio dell’artista. Le stampe fotografiche saranno affiancate dai carteggi provenienti dalla Biblioteca dei Musei di Pellizza.

Il percorso espositivo si articola, seguendo le seguenti tematiche:
• l’immagine fotografica di Giuseppe Pellizza utile a comunicare la sua figura d’artista,
• l’entourage culturale, dagli anni della sua formazione giovanile alla maturità, sezione affiancata alla presentazione di scambi di immagini fotografiche con artisti suoi contemporanei,
• Pellizza autore di fotografie attraverso un itinerario fra gli scatti eseguiti con differente destinazione d’uso, quasi sempre strumentali al proprio lavoro di pittore: le persone care, le modelle, le opere, le vedute di Volpedo e dintorni realizzate per la documentazione “al vero”, utili alla sua produzione pittorica,
• le riproduzioni fotografiche delle tele, in corso d’opera e definitive, affidate a studi fotografici professionisti per promuovere e diffondere la sua attività di pittore.

La mostra a Palazzo Barolo è realizzata e prodotta da ABF – Atelier per i Beni Fotografici di Torino con la collaborazione dello Studio Museo Pellizza e dell’Associazione Pellizza Onlus; con il contributo dell’Opera Barolo, a cura di Daniela Giordi.
Una selezione di stampe all’albumina del lotto Alinari e Brogi del fondo fotografico Pellizza costituirà l’esposizione curata da Aurora Scotti dal titolo “La storia dell’arte secondo Giuseppe Pellizza da Volpedo” presso ABF | Scatola Chiara – Piccola Galleria per la Fotografia Storica e Contemporanea.
La mostra a Palazzo Barolo sarà accompagnata dal servizio di didattica museale e visite guidate a cura di Mediares – Società di servizi per la cultura.
Inoltre nell’ambito di “Pellizza 2011 – VI edizione percorsi pellizziani nel 150° dell’Unità d’Italia” Mediares supporta la mostra torinese con la proposta di visita guidata in Volpedo e dintorni.

Info:
– sulla mostra e sul Fondo fotografico: Daniela Giordi (ABF-Atelier per i Beni Fotografici), tel.  011.19507558, cell. 333.3716753, e-mail giordi@abf-ph.com,
– sulla figura di Pellizza da Volpedo e sulle altre iniziative collegate, Associazione Pellizza da Volpedo onlus, tel. 0131.80318, email info@pellizza.it;
vedi scheda allegata, vai >>>
– sulla didattica museale e sulle visite guidate: Mediares S.c., tel. 011.5806363, email mediares@mediares.to.it;
Info e prenotazioni:
Mediares S.c. – Via Gioberti 80/D – 10128 Torino
Tel. 011.5806363 – Fax 011.5808561
Immagini:

 – 01- Riproduzione fotografica del Quadro ‘Il Quarto Stato’, aut. Studio Cicala – Voghera, 1901 (Archivio Fotografico Studio Museo Pellizza da Volpedo).

 – 02- Ritratto fotografico del pittore Giuseppe Pellizza, aut. Studio Cicala – Voghera, marzo 1895 (Archivio Fotografico Studio Museo Pellizza da Volpedo).

Email: mediares@mediares.to.it

Allegato: SCHEDA MOSTRA pellizza fotografo.pdf