TORINO. Alessandro Poma 1874-1960. Impressioni di natura.

Il Museo Nazionale della Montagna “Duca degli Abruzzi” – CAI Torino presenta la mostra “Alessandro Poma 1874-1960. Impressioni di natura”, a cura di Daniela Berta e Maria Luisa Reviglio della Veneria.
La mostra è un omaggio alla figura di Alessandro Poma, pittore nato a Biella nel 1874, che si inserisce nel quadro del paesaggismo piemontese tra gli ultimi anni dell’Ottocento e la prima metà del Novecento. Artista schivo e riservato, Poma maturò la propria cifra stilistica tra Torino e le sue valli, Roma, la Costiera Amalfitana e Courmayeur. Senza mai aderire in maniera piena a un movimento o ad una corrente artistica in particolare, l’artista privilegiò un percorso isolato che lo portò all’elaborazione di uno stile del tutto personale, fondendo realismo e impressionismo, fino a giungere al tentativo di astrazione delle forme.

Vedi tutto nell’allegato: Poma

Info: 011 6604104 – posta@museomontagna.org