SAN SECONDO DI PINEROLO (To). I volti e l’anima. Lorenzo Lotto.

 “I volti e l’anima”, pensato e voluto da Vittorio Sgarbi per la Fondazione Cosso ed il Castello di Miradolo.
Questo nuovo evento è dedicato a Lorenzo Lotto e presenta tredici opere che cronologicamente coprono una parabola temporale che va dal primo decennio del Cinquecento fino agli anni Quaranta inoltrati. Tali opere provengono da importanti musei italiani e da collezioni private.
La mostra sarà aperta fino al 2 febbraio 2014.
Proseguono inoltre le proposte di visita relative al progetto “Il viaggiator curioso”, con cui la Fondazione Cosso organizza, insieme ad alcune strutture del territorio, piacevoli giornate. Il pubblico potrà così scoprire il Castello di Miradolo insieme ad altri tesori della provincia che hanno aderito all’iniziativa: l’Azienda Caffarel, l’Abbazia di Staffarda, il Castello della Manta, la Palazzina di Caccia di Stupinigi, il Museo della Cavalleria di Pinerolo e due percorsi nelle Valli Valdesi, a Torre Pellice e in Val d’Angrogna.
Oltre alle visite guidate delle mostre e del magnifico Parco storico del Castello, la Fondazione Cosso è disponibile ad organizzare su richiesta anche attività dedicate, visite a porte chiuse ed esclusivi catering. Nuovi spazi del Castello di Miradolo sono in via di recupero e saranno presto accessibili per eventi.

In allegato una presentazione della mostra a cura di Vittorio Sgarbi.

Info:
Fondazione Cosso
tel. 0121 376545 – fax 0121 326099

Link: http://www.fondazionecosso.it

Allegato: Presentazione Vittorio Sgarbi.doc