ROMA: La cultura del web il web per la cultura.

Lunedì 27 febbraio 2006, si terrà, presso la Sala dello Stenditoio del Complesso del San Michele a Roma, a partire dalle ore 9.30, il convegno ‘La cultura del web, il web per la cultura’, promosso dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Scopo del convegno – cui prenderanno parte, oltre ai Capi Dipartimento, il Direttore Generale Antonia P. Recchia, Rossella Caffo e Fedora Filippi del MiBAC è la presentazione della seconda edizione italiana del Manuale per la qualità dei siti web culturali pubblici, elaborato nell’ambito del progetto europeo MINERVA, che dal 2002, attraverso la rete dei ministeri europei per la cultura, ha lavorato per l’armonizzazione delle politiche nazionali di digitalizzazione del patrimonio culturale. L’Italia, coordinatore del progetto, è particolarmente impegnata nel lungo processo di cooperazione internazionale nel campo dello sviluppo dei contenuti digitali in rete, anche attraverso numerosi altri progetti come MICHAEL, MEDCULT, BRICKS.

Alla luce delle nuove linee d’azione del Ministero per l’integrazione tra beni culturali e tecnologie avanzate ed in particolare in vista della realizzazione del Portale della cultura italiana, i risultati raggiunti in ambito europeo costituiscono una solida base per una fruizione sempre più diffusa, completa, esaustiva ed avanzata del vastissimo patrimonio culturale nazionale e garantiscono una ampia condivisione dei contenuti culturali e scientifici nelle reti globali.

In questa seconda edizione vengono approfonditi alcuni aspetti emersi dalla sperimentazione della prima edizione del Manuale e altri temi approntati dal gruppo di lavoro, tra cui i siti web e i diritti di proprietà intellettuale, la comunicazione nel web, l’aggiornamento del repertorio Norme nazionali ed europee sul Web pubblico.

Il modello per la qualità dei siti web è stato adottato anche dal Ministero per l’Istruzione e la Ricerca attraverso un gruppo interistituzionale è stato creato il prototipo ‘Scuola & Web’ che viene presentato in questa edizione.

Nella sessione pomeridiana si svolgerà una tavola rotonda in cui verranno messi a confronto i principali progetti web culturali pubblici che hanno aderito alle linee guida MINERVA.

Il workshop del 28 febbraio sarà dedicato a un corso pratico per l’uso del CMS Open Source ‘Museo & Web’.

La fruizione digitale dei beni culturali è alla base di Museo e Web – kit di progettazione rivolto ai musei di piccole e medie dimensioni che intendono sviluppare un sito web di qualità – ideato e sviluppato nell’ambito del progetto europeo MINERVA (coordinato dal MiBAC). Il modello Museo & Web è stato adattato a un sistema integrato di Content Management (CMS) per la gestione e il controllo di documentazione informativa multi-formato ed eterogenea, da pubblicare in rete. Con questo CMS, che consente anche di gestire il multilinguismo, è possibile creare, modificare, controllare tanto le singole pagine che intere sezioni logiche della propria documentazione web, stabilendo regole, ruoli e livelli di accesso secondo le proprie specifiche esigenze.

Il sistema è fornito pronto all’uso con licenza Open Source su www.minervaeurope.org/prototipo/ .

Il workshop è mirato alla presentazione delle caratteristiche del CMS e alla sua applicazione pratica, attraverso l’analisi degli standard per la qualità dei contenuti e per la loro accessibilità.

A chi si rivolge:
Il convegno è rivolto ai responsabili degli istituti e dei web delle amministrazioni che operano nel campo dei beni culturali, del turismo e della scuola e agli esperti delle tecnologie informatiche applicate ai beni culturali.
Il workshop fornisce indicazioni operative ed è indirizzato in particolare agli operatori e ai tecnici del web culturale.

Programma del Convegno:
Convegno 27 febbraio 2006 ore 9,30/17,00
Workshop 28 febbraio 2006 ore 9.30/16.30
Sala dello Stenditoio – Complesso del San Michele – Via di San Michele, 22 – 00153 Roma – ore 9.00 – Registrazione
Inizio dei lavori ore 9.30
oGiuseppe Proietti (Capo Dipartimento per la Ricerca l’Innovazione e l’Organizzazione)
Francesco Sicilia (Capo Dipartimento per i Beni Culturali e Paesaggistici)
Salvatore Italia (Capo Dipartimento per i Beni Archivistici e librari)
oBernand Smith (European Commission: Information Society and Media DG)
oAntonella Recchia (Direttore Generale per l’innovazione tecnologica e la promozione), La Direttiva per il Piano di comunicazione coordinata dei siti web del MiBAC per la loro accessibilità e qualità e l’Osservatorio per la qualità dei siti web pubblici culturali,
oRossella Caffo (Rappresentante Nazionale delle politiche di digitalizzazione, Direttore della Biblioteca di storia moderna e contemporanea), Il contesto europeo e il nuovo piano di azione per la digitalizzazione ,
Presentazione della seconda edizione italiana del Manuale per la qualità dei siti web culturali pubblici, coordina Antonella Recchia;
oAntonio De Vanna (CNIPA)
oFedora Filippi (curatore del Manuale, coordinatore del WP5 MINERVA – Soprintendenza all’Archeologia di Roma)
Ore 14.00 Sessione pomeridiana
oTavola rotonda: La cultura del web, il web per la cultura, presiede: Fedora Filippi;
partecipano rappresentanti dei progetti web basati sugli standard di qualità MINERVA

28 febbraio, martedì – PROGRAMMA DEL WORKSHOP

CMS “Museo & Web’’: corso pratico per l’uso, a cura del Dipartimento per la Ricerca l’Innovazione e l’OrganizzazioneDirezione Generale per l’innovazione tecnologica e la promozioneOsservatorio Tecnologico per i Beni e le Attività Culturali.
o9.30 – Introduzione – Maria Teresa Natale (OTEBAC)
oore 10.00 – I 22 requisiti tecnici della Legge Stanca per l’accessibilità dei siti web, Sara Di Giorgio (OTEBAC)
oore 10.20 – Applicazione ed uso del Content management system ‘Museo & web’ (Meta Group)
oore 11.30 – La comunicazione on-line, Marzia Piccininno (OTEBAC)
oore 11.50 – Problematiche legate all’IPR, Giuliana De Francesco
oore 14.00 – Applicazioni pratiche

oInfo:
Tel. 06.68281767 / 1734

Link: http://www.minervaeurope.org

Email: sara.moretto@bsmc.it

Fonte:NewsLetter MiBAC