ROMA: Beni culturali.

Nella «Gazzetta Ufficiale» dell’Unione europea dello scorso 24 maggio è stato pubblicato l’elenco delle autorità centrali nominate dagli Stati membri per occuparsi della restituzione dei beni culturali usciti illecitamente dal territorio di uno Stato membro in applicazione dell’articolo 3 della direttiva 93/7/Cee.

Competente per l’Italia è il ministero per i Beni e le attività culturali – Dipartimento per la ricerca, l’innovazione e l’organizzazione, Via del Collegio Romano 27 -Roma – Referente: Giuseppe Proietti (telefono 06 672 32 819 – e-maìl: driosegreteria@beniculturali.it).


 

Fonte:Il Sole – 24 Ore