PERUGIA. Pinturicchio.

Galleria Nazionale dell’Umbia, dal 2 febbraio al 29 giugno 2008.

La mostra monografica è l’occasione per richiamare l’attenzione sul grande pittore perugino, riconoscendo ad esso un ruolo di protagonista del Rinascimento italiano, definitivamente sancito, dopo un lungo periodo di fama e fortuna discontinua, dai recenti studi storico-critici ed approfondimenti documentari.

Il percorso espositivo offre un’ampia panoramica sull’attività del maestro, ma soprattutto è orientato ad approfondire tre temi fondamentali: la formazione nelle botteghe perugine, il rientro in patria dopo l’esperienza nei cantieri vaticani, il rapporto con i grandi artisti contemporanei.

Ad illustrare la complessità e varietà dell’arte del maestro concorrono, accanto ai capolavori già presenti nel museo, opere provenienti da musei italiani ed esteri, per un totale di oltre 80 pezzi tra dipinti su tavola, miniature, disegni.

Info: GNU, corso Pietro Vannucci, 19 – Perugia – tel. 075 5721009

Fonte:Il Giornale dell’Arte