Michele Piccirillo LA NUOVA GERUSALEMME – Artigianato palestinese al servizio dei Luoghi Santi.

Il volume è frutto dell’originale lavoro di ricerca condotto dal francescano della Custodia di Terra Santa e archeologo Michele Piccirillo sui lavori di artigianato e sui modellini dedicati ai Luoghi Santi di Gerusalemme, realizzati nel corso dei secoli dagli artigiani palestinesi.
Il materiale pubblicato è rappresentativo dell’artigianato palestinese ispirato dai Frati Minori della Custodia di Terra Santa, ed è il risultato del lavoro di censimento e di raccolta realizzato da Piccirillo negli ultimi vent’anni all’interno dei Musei e delle collezioni private di tutto il mondo.
Alla presenza francescana in Terra Santa e alla loro opera sociale in favore dei cristiani affidati alle loro cure che abitavano nei pressi dei santuari dobbiamo, con le croci di Terra Santa e altri lavori di artigianato in legno di olivo e madreperla, i modellini della Basilica del Santo Sepolcro, dell’edicola sulla tomba di Gesù, del Calvario e della Basilica della Natività a Betlemme. Con tali modellini i frati venivano incontro alla devozione dei pellegrini e insieme davano lavoro agli artigiani cristiani e musulmani di Betlemme, di Ain Karim e di Gerusalemme.
A partire dal IX secolo, la rotonda e l’edicola dell’Anastasis vennero riprodotte a più riprese dagli artigiani palestinesi, fornendo un modello per la successiva costruzione dei Sacri Monti.
L’auspicio dell’autore è che la pubblicazione di questi lavori, che onorano l’artigianato palestinese, possa dare nuovo impulso ad un’arte appesantita dalla risposta del turismo di massa e dalla situazione politica di isolamento e di disagio che la popolazione di Betlemme sta vivendo da molti anni alle porte, purtroppo chiuse, di Gerusalemme.

Info:
Edizione bilingue italiano – arabo. Fotografie, cartografia, e rilievi archeologici e architettonici dell’Archivio fotografico Studium Biblicum Franciscanum di Gerusalemme.
Edizioni Custodia di Terra Santa – Centro di Documentazione dei Sacri Monti, Calvari e Complessi devozionali europei. Anno di pubblicazione: 2008.