Maria Luisa REVIGLIO della VENERIA, Sabina VILLA. L’arte del giardino pittoresco. Dizionario illustrato.

Il giardino pittoresco o inglese o paesaggistico rappresenta un momento fondamentale della storia dell’arte dei giardini in Europa. Il modo con cui il giardino pittoresco si rapporta con il paesaggio è unico e coinvolgente. Questo volume prende in esame i termini del giardino pittoresco e li illustra attraverso brani e citazioni tratte dai più importanti testi europei sui giardini in voga tra Settecento e Ottocento. Il testo è arricchito da un ampio apparato iconografico, ed offre, attraverso incisioni, litografie e immagini letterarie, agli amatori, agli studiosi e a tutti gli appassionati “giardinieri” un nuovo approccio per conoscere e approfondire lo studio dell’arte del giardino pittoresco.

Scheda tecnica “L’arte del giardino pittoresco. Dizionario illustrato”

Autori: Maria Luisa Reviglio Della Veneria, Sabina Villa
Editore: Mediares
I edizione: Luglio 2012, II edizione: settembre 2013
ISBN 13: 9788890744440
F.to: 21×29,7 – Pagine: 308
Prezzo: € 30,00 (prezzo speciale Euro 25,00 acquistando direttamente da Mediares)

Maria Luisa Reviglio della Veneria
Laureata in Architettura al Politecnico di Torino, si occupa di temi e ricerche volte al recupero della memoria storica, artistica e architettonica.
Ha pubblicato: I sentieri della ventura… l’errare del cavaliere, 1991; Appunti di storia familiare: un architetto tra Bra e Torino alla metà dell’800, 1993; Il labirinto: la paura del Minotauro e il piacere del giardino, 1998; Cara Valsusa ti scrivo… Articoli e saggi di Giorgio Calcagno, 2006; Il volontariato culturale nel divenire della cultura, 2010; Catalogo generale delle opere di A. Poma, 2010; Il cammino di San Michele, 2011; L’istituto Alfieri-Carrù. Dal dinamismo sociale dell’Ottocento alle povertà di oggi, 2011. Si occupa di critica d’arte e organizza mostre in Italia e all’estero. Si occupa di volontariato culturale e coordina dal 2001 con Gabriella Monzeglio la collana Il Quaderno del Volontariato Culturale. Dal 1995 con Italo Ruffino è curatrice della collana Il Millennio Composito di San Michele della Chiusa. Ha ideato e diretto con G. Monzeglio il Premio Letterario Nazionale Giorgio Calcagno.

Sabina Villa
Laureata in Architettura al Politecnico di Torino, ha collaborato per molti anni alla didattica della Facoltà, dopo aver conseguito il dottorato e post-dottorato di ricerca in Storia dell’architettura dei giardini.
Ha insegnato all’Ecole d’Architecture Paris La Villette, collaborando con il prof. Michel Vernes al corso di Storia della città e del territorio. Ha svolto ricerca presso la Facoltà di Agraria di Torino e presso l’I.P.L.A. (Istituto per le Piante da legno e l’Ambiente) sviluppando importanti ricerche sul rapporto tra ambiente naturale e territorio, sul giardino pittoresco. Ha pubblicato: Perspectives sur le Parc, in “Tête d’Or, un parc d’expception crée par D. Bühler”, 1992; Il giardino ceramico, (coll.) in “Il tempio ceramico”, 1997; La metamorfosi del labirinto nel giardino, in “Il Labirinto …”, (a cura di Reviglio della Veneria), 1998; Dal giardino alla città-giardino. L’architettura del “pittoresco” per il villino residenziale’, in “Esiti”, 1998; Giardini d’inverno, serre, aranciere, limonaie, stufe in Italia dal Rinascimento agli anni ‘30 del Novecento, (coll.), 2002; Il canale Caluso, (coll.) in “Ecomusei e paesaggi”, 2004; Paesaggi del Piemonte Nord Orientale, Componenti forestali ed antropiche, Proposta di un metodo di analisi paesaggistica, (coll.) 2006.
Svolge la libera professione soprattutto nel campo della progettazione di parchi e giardini.

Per acquisto, vai a >>>