FRIULI. Settimana della cultura friulana.

Dal 4 al 14 maggio 2017
La storia e la memoria del Friuli, le persone che lo hanno onorato con il lavoro, l’intelligenza e la sensibilità, le ragioni del nostro trovarsi e riconoscerci parte di una comunità che cresce in armonia e concordia, l’identità di un popolo, le istituzioni che rappresentano i suoi valori. Questo è il sentiero che segna la Settimana della cultura friulana per il 2017, una rassegna pensata e realizzata per dare continuità a un’esperienza di rifl essione su momenti importanti della nostra vita collettiva a partire dall’eredità umana di quelle persone che hanno saputo capire e interpretare in maniera più alta lo spirito del Friuli, persone come Pietro Zorutti, padre della lingua friulana, Maria Tore Barbina, Domenico Zannier, Antonio Bellina, Gilberto Pressacco.
Su questo sentiero abbiamo trovato l’adesione e la partecipazione di amici e associazioni che si impegnano, con passione, per far maturare una dimensione culturale nuova alla nostra Terra, una Terra che noi vogliamo più unita, più forte, più coscientedalla sua storia e più sicura del suo domani.
La nostra riconoscenza, di cuore, va a tutti quelli che si sono dedicati ad organizzare una rassegna così interessante, piena di incontri, iniziative, visite, manifestazioni, presentazioni e convegni, promuovendo la partecipazione qualifi cata di istituzioni regionali e locali, scuole, associazioni culturali, proloco e fondazioni. Una Settimana della cultura friulana alla quale auguriamo la migliore fortuna.

Federico Vicario – Presidente della Società Filologica Friulana

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito salvo ove diversamente specificato.
Per maggiori informazioni consultare il sito www.scf2017.it

In allegato il programma completo: Programma completo Sett Cult Friulana 2017