FERRARA. Corso di Laurea a distanza in SCIENZE DEI BENI CULTURALI E AMBIENTALI.

Presentazione
Il Corso di laurea in “Scienze dei Beni Culturali e Ambientali”, con modalità didattica multimediale integrata e a distanza, è attivato dalla Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali dell’Università degli Studi di Ferrara; la progettazione e l’organizzazione didattica sono gestite dal Consorzio Omniacom (Consorzio Europeo per la Formazione Integrata).

Contenuti
L’iniziativa, che coinvolge un nutrito numero di docenti, specialisti e tecnici di chiara fama internazionale, risulta fortemente innovativa per i contenuti e le metodologie formative utilizzate, in particolare per quanto riguarda l’approccio alle varie discipline. Queste si intrecciano al fine di raccontare la storia dell’uomo e del suo ambiente non a parole, ma nei fatti, attraverso l’uso delle nuove tecnologie che si affiancano ai tradizionali testi di studio, alle attività di scavo archeologico e paleontologico e ai forum di discussione attraverso i quali gli studenti potranno costantemente interagire con i docenti e i tutor del corso al fine di approfondire le tematiche trattate.

Particolare attenzione viene posta inoltre alle problematiche riguardanti il patrimonio ambientale e naturale nelle sue varie componenti (botaniche, ecologiche, zoologiche, ecc.), per la formazione di professionisti in grado di operare negli ambiti della valorizzazione, salvaguardia e fruizione dei beni culturali e ambientali.

Il percorso formativo è focalizzato quindi, secondo un approccio interdisciplinare, sull’uomo e sull’ambiente naturale, analizzati nella loro interezza e nel loro reciproco rapporto dal punto di vista naturale, biologico e culturale.

Metodologia
Il corso si avvale delle più avanzate metodologie per la formazione assistita a distanza, con brevi periodi di formazione intensiva frontale (full immersion), durante i quali gli allievi parteciperanno ad attività di laboratorio e di scavo archeologico e paleontologico, che consentiranno di acquisire una reale conoscenza e padronanza delle più sofisticate metodiche e tecnologie utilizzate negli ambiti delle indagini scientifiche e culturali, della documentazione e della catalogazione delle informazioni.

Obiettivi
Il corso di laurea intende quindi formare una figura in possesso di una specifica professionalità in grado di collaborare e operare nei settori propri di Enti locali o nazionali ed Istituzioni specifiche, quali, ad esempio, Sovrintendenze, Musei, Parchi Naturali, Orti Botanici, ecc. nonché presso aziende ed organizzazioni professionali operanti nel settore della tutela, del recupero e della fruizione dei beni culturali e del recupero ambientale.

Info:
Helpdesk Consorzio Omniacom – Via Circonvallazione, 21A – 44011 Argenta (FE)
Tel  0532/800050 (lun-ven dalle ore 9 alle 19) Fax n. 0532/1867022

http://www.unife.it/scienze/scienze-beniculturali oppure www.omniacom.org

 

Vedi allegato.

Email: helpdesk@omniacom.org

Allegato: Corso BBCCAA.pdf