Fabio ISMAN Gli Italiani e l’Arte.

Il  testo ‘Gli Italiani e l’Arte‘ si presenta, oltre che come sintesi divulgativa attentamente documentata, anche come possibile testo scolastico.
Il testo descrive il comportamento degli abitanti della Penisola nei loro rapporti con il patrimonio storico-artistico territoriale dalla crisi economica della  fine del ‘600 ai nostri giorni, lungo un percorso di testimonianze e di documenti, onde capire, alla ricerca di un processo logico, quale sia il vero rapporto degli italiani con i loro beni culturali, senza piaggerie, né forzature ideologiche.
Chiaramente a parlare sono gli antiquari e gli umanisti che hanno visitato l’Italia per tre secoli, nel sovrapporsi delle loro impressioni sugli italiani e delle loro conseguenti operazioni antiquariali, nella ricerca di mettere in  luce, in conclusione, se vi sia un comune sentire degli italiani sull’argomento, o si tratta di singoli comportamenti e di differenze dovute ai diversi contesti  e livelli socioeconomici.
In allegato la copertina con una breve analisi effettuata dall’editore stesso.

Info:
Editore Armando Armando

Allegato: Scheda Armando Armando.pdf