Archivio della categoria: Tutela e Salvaguardia

ROMA. Manca una strategia per la cultura degna di un sistema Paese.

Vittorio EmilianiTerzoocchio 12/2007Fatica il mondo della cultura e dell`arte nel nostro scombinato Paese, passato da un sistema fortemente centralizzato di governo ad un pasticciato sistema regionale che però poco ha innovato sul piano politico.Anzi, a livello di Regioni, la dipendenza della cultura dalla politica è percepita come ancora più forte. Lo conferma la sollevazione unanime […]

ROMA. Città aperta ai «writer». Nessun controllo tanti costi.

Una capitale a misura di writer. Tranne qualche telecamera, nessuno controlla, nessuno reprime. Ma ripulire le scritte costa. All’Atac circa 5-6 milioni di euro all’anno. L’Ufficio decoro urbano del Comune, dal canto suo, ha speso nel solo 2006 oltre 2 milioni: «Se dovessimo cancellare tutte le scritte, occorrerebbero 100 milioni», calcola il direttore Mario Schina. […]

Tutela: i criteri europei non sono planetari.

Discutere di valori culturali a dimensione planetaria in un momento in cui il concetto stesso di «valore» viene messo seriamente in dubbio potrebbe apparire come una sterile esercitazione intellettuale, comunque di dubbia incisività ai fini della tutela dei patrimoni culturali dei vari Paesi del mondo. I risultati di una tale operazione, infatti, parrebbero poter essere […]