Beni culturali: Chiaromonte (DS) totale assenza di progetti

”Totale assenza di progetti per la cultura. E nessuna risposta e’ stata data ai lavoratori precari dei beni culturali”. Franca Chiaromonte (Ds) commenta cosi’ ”l’esposizione che il ministro per i beni e le attivita’ culturali ha svolto nella conferenza stampa dedicata alle iniziative del governo per la cultura”.

Per Chiaromonte, ”a fronte di un Dpef privo di cifre, i lavoratori dei beni culturali e gli operatori dello spettacolo non hanno avuto risposte ne’ rassicurazioni sulle erogazione dei finanziamenti pubblici necessari a evitare il collasso dell’intero sistema dei beni culturali”. Secondo l’esponente Ds, ”cio’ che continua a preoccupare e’ che il ministro ha riaffermato di considerare centrali per l’azione del suo ministero l’avvenuta approvazione della legge delega per la riforma del governo e i contenuti del Dpef appena giunto alla discussione delle camere: provvedimenti che non disegnano alcuna programmazione ne’ per il ministero, ne’ per le sue professionalita’ ne’ per i mondi dei beni e delle attivita’ culturali”

Fonte:ANSA