ASTI: Passpartout viaggi straordinari nelle parole scritte.

Dal 3 al 6 giugno 2004 si terrà, ad Asti, Passepartout: Viaggi Straordinari Nelle Parole Scritte.

Dopo 7 anni di esperienza diversa, il festival di letteratura si struttura con una nuova organizzazione ed una formula rinnovata, ma restano invariati i giorni che la Biblioteca di Asti dedica ad incontri con gli scrittori e a momenti di spettacolo: ad una sezione pomeridiana riservata ai piccoli, Passepartout junior, seguiranno, a partire dal 2 giugno, una serie di occasioni di riflessione sul mondo del libro e della cultura, con scrittori di fama o emergenti, giornalisti della carta stampata e della televisione, registi, fumettisti e cartoonist, poi, ancora, incontri musicali e di spettacolo. Il programma è tuttora in fase di definizione.

Il nome Passepartout è un chiaro riferimento al romanzo di J. Verne ‘Il giro del mondo in ottanta giorni’, un classico della letteratura. Nel capolavoro di Verne l’inglese Mr. Fogg scommette con i soci del suo club che riuscirà a compiere il giro del mondo in ottanta giorni; parte accompagnato dal suo fedele servo Jean, detto proprio Passepartout, su di una mongolfiera.

Sarà dunque una mongolfiera il simbolo del festival, presente sul logo e prevista sulla scena del cortile del Palazzo del Collegio (Via Goltieri 3/a), che ospiterà la manifestazione.. Dunque colori e leggerezza, dinamicità ed uno sguardo un po’ dall’alto, discreto ed attento.

La navigazione lungo queste rotte immateriali sarà capitanata proprio da Mr Fogg (chi sarà mai?) che, per tutta la durata del festival, traccerà, di volta in volta, le coordinate del giorno, sottolineerà le insidie nascoste e indicherà i possibili approdi al pubblico/argonauta che avrà la bontà di seguirlo.

Curioso riconoscere come gli altri significati della parola ‘passepartout’, ossia come chiave universale, come soluzione idonea ad ogni problema e come cornice, ben si sposano con l’intenzione del festival di porsi come incontro di linguaggi diversi.

Passepartout è – ad oggi – l’unico festival letterario presente nel panorama italiano, interamente ideato, realizzato e gestito da una biblioteca pubblica.

La struttura-base della manifestazione per i giorni 3-4-5 e 6 giungo 2004 sarà la seguente:
ore 17, Passepartout – Junior, parte interamente dedicata al pubblico dei più piccoli,
ore 18, Five o’ clock tea with Mr. Fogg,
ore 21, incontri con Mr Fogg e gli ospiti,
ore 22.30, gli spettacoli.
Il giorno 2 giugno 2004:
ore 18, inaugurazione del Comix Corner,
ore 21, Spettacolo: The Country Hero, di e con Marco Drago.

Info: www.passepartoutfestival.it o www.bibliotecastense.it, Elisabetta Ghia 3408534293, Silvia Giordanino 3471495679, info@passepartoutfestival.it

Autore: redazione